Come l'agricoltura di precisione migliora la nutrizione delle colture

23 novembre 2020
  • Whastsapp

L’agricoltura di precisone migliora la nutrizione delle colture

L’agricoltura di precisione usa un ventaglio sempre crescente di tecnologie e si affida sempre più all’analisi dei dati per rendere tutti gli aspetti legati alla produzione – nutrizione delle piante inclusa – sempre più efficienti contemporaneamente aumentando i raccolti e la qualità.

IFA, l’Interntional Fertilizer Association, ha raccolto nell’infografica sottostante alcuni degli strumenti che già oggi gli agricoltori usano per applicare i concimi con sempre maggiore precisione. Questo permette di produrre più cibo a parità di superficie coltivabile, con una notevole riduzione di perdite di nutrienti nell’ambiente.

Nell’infografica troverete illustrati alcuni degli strumenti di analisi e misurazione che IFA propone per migliorare la nutrizione delle colture agricole:

  • Sensori in azienda > per misurare il contenuto di nutrienti dei terreni e delle piante
  • Software di supporto decisionale> apps che usano algoritmi per analizzare i dati di terreno, piante, clima e pratiche aziendali
  • Dosaggi variabili > mappatura dei singoli lotti dei campi, per prescrizioni adeguate ai bisogni
  • Mappe delle produzioni > GPS e monitoraggi di raccolto per tracciare le rese
  • Immagini multispettrali > raccolte tramite droni e satelliti e conoscere i livelli di nutrienti, carenze, eccessi
  • Trattori a guida automatica > per monitorare accuratamente e metodicamente i campi
  • Fertirrigazione > perfetta combinazione per aree dove l’acqua è un problema
  • Mappatura del suolo > mappe di fertilità del suolo
  • Microdosaggio > ottima tecnica soprattutto per i piccoli proprietari dei paesi in via di sviluppo
  • Carte di colorazione fogliare > strumento semplice ma efficace per capire se servono apporti ulteriori di azoto

 

Scarica qui l'infografica