Invaso autunnale dei sempreverdi

  • Whastsapp

Invaso autunnale dei sempreverdi

La migliore tecnica di coltivazione per gli invasi autunnali delle piante sempreverdi prevede una concimazione di fondo con Osmocote Exact Hi End 12/14 M ad un dosaggio di 4-5 kg/mc: in questo modo viene coperto circa il 60-70% del reale fabbisogno nutrizionale delle piante.

Dopo circa 2 settimane dall’invaso si consiglia di dare un ulteriore stimolo alla radicazione con l'utilizzo di concimi idrosolubili come Universol HW 10-50-10 (in caso di acque dure sopra i 150 mg/l di HCO3) o U 12-30-12: 2-3 interventi ad 1 gr/l intervallati da 4-5 gg.

Da febbraio/marzo si integra il restante fabbisogno o con la fertirrigazione (Universol Blue 18-11-18) o con Osmocote Topdress 5/6 mesi.

 

Sistema combinato Osmocote

Di cosa si tratta? 

La concimazione viene suddivisa in 75% con concimi a cessione controllata e 25% idrosolubili.

Questo sistema è pensato per ridurre il lavoro e allo stesso tempo prendersi cura delle piante in modo sicuro ed efficace.

Per saperne di più leggi l'articolo correlato

Combinare concimi a cessione controllata e idrosolubili