La nutrizione liquida fa bene 2 volte

  • Whastsapp

Duplice vantaggio della nutrizione liquida in agricoltura:

ottimizza l’uso dell’acqua &

permette una personalizzazione fin nei minimi dettagli

Uso razionale dell'acqua

In agricoltura l’acqua è una risorsa sempre più preziosa e ogni coltivatore è chiamato a impiegarla nel modo più oculato possibile. La nutrizione liquida è una metodologia virtuosa per massimizzare i risultati e ridurre gli sprechi perché i concimi liquidi sono una vera e propria evoluzione della fertilizzazione.

ICL Specialty Fertilizers ha sviluppato già negli anni ’60 del secolo scorso la concimazione a base di concimi liquidi e da allora la sta rendendo la pratica di moltissime aziende, perfezionando negli anni formule innovative prive di contaminanti.

Da alcuni anni anche in Italia i concimi liquidi sono sempre più impiegati perché permettono di razionalizzare l’uso dell’acqua, semplificano la pratica colturale e si adattano meglio alle esigenze di ciascuna azienda agricola. Anche da un punto di vista agronomico sono un valido aiuto. Infatti i fertilizzanti in forma liquida sono il miglior modo di nutrire le piante: le colture assorbono le sostanze nutritive solo in forma liquida

Assistenza e servizio personalizzato

Quando scegli NutriLiquid oltre a un ottimo strumento per nutrire le tue colture, ottieni anche un eccellente servizio personalizzato. Infatti l’assistenza è parte integrante del prodotto: un tecnico ICL lavorerà in sinergia con il tecnico aziendale. Il Know-how internazionale di ICL incontra le particolari esigenze di ciascuna azienda agricola, giungendo alla produzione di formulazioni ad hoc. È il concime che si adatta alla realtà in cui viene calato e non viceversa.

Cosa fa la gamma NutriLiquid nella pratica?

La gamma NutriLiquid di ICL Specialty Fertilizers è sviluppata a partire da materie prime di elevatissima qualità, con o senza micronutrienti e presenta formulazioni specifiche per ogni coltura e fase fenologica. NutriLiquid è 5 volte innovativa perché ti permette di concimare:

  1. nel momento giusto → in base alla fase fenologica
  2. alla dose giusta → in base al fabbisogno specifico della coltura
  3. con la giusta formula → con il rapporto NPK più adeguato
  4. nel punto giusto → grazie alla precisione della localizzazione
  5. senza sprechi → in modo economicamente razionale

 

Scopri di più su NutriLiquid