Osmocote: la nostra storia

  • Whastsapp

Stimo crescendo insieme

50 anni fa siamo stati i primi al mondo a sviluppare concimi a cessione controllata: le basi di un’innovazione che dura da decenni. Nel corso di questo ultimo mezzo secolo abbiamo sviluppato 4 generazioni di Osmocote, ognuna con caratteristiche esclusive. Sono 50 anni che cresciamo insieme. Fin dal primo giorno i coltivatori sono stati la nostra fonte di ispirazione. Perché condividiamo la stessa passione: l’eccellenza nella crescita, di generazione in generazione. Il nostro motto? Puoi contare su di noi! Siamo pronti a crescere insieme anche in futuro, per le generazioni di domani.

Creazione di Osmocote e sua diffusione in Europa

La tecnologia di avvolgimento dei concimi fu inventata da una importante società produttrice di grano, la Archer Daniels Midland Corporation. In seguito fu acquistata dalla Sierra Chemicals Company che, nel 1967, introduce la 1a generazione di concimi avvolti: Osmocote, un granulo NPK avvolto da una resina organica in grado di assicurare la durata del rilascio dei nutrienti. Negli anni '70 viene introdotta una nuova formulazione della durata di 8/9 mesi. La costruzione dello stabillimento di Heerlen (NL), nel 1978, permette la diffusione di Osmocote anche nel mercato Europeo.

La 2a generazione di Osmocote e l'acquisto da parte di Scotts

Sierra introduce il dibbling, una tecnica che permette di inserire i granuli di Osmocote nei fori di invaso e di posizionare le piante sopra il concime. Alla fine degli anni '80 lo sviluppo di Osmocote Pro come concime avvolto di 2a generazione e l'introduzione di Osmocote Mini hanno portato notevoli vantaggi ai coltivatori. Due dei principali soci di Sierra al momento del pensionamento vendono le proprie quote a WR Grace & Co.: nasce nel 1989 la Grace-Sierra, che sarà comprata nel decennio successivo da Scotts. 

Osmocote entra nel XX secolo portando innovazioni uniche

La 3a generazione nasce appena prima del 2000 con Osmocote Exact, da subito sinonimo di sicurezza: crescita sana garantita e qualità ineguagliabile. La 4a generazione è possibile grazie alla futuristica tecnologia del rilascio controllato con doppio avvolgimento (Double Coating Technology): Osmocote Exact DCT  è l'ultima novità nelle generazioni Osmocote.  Con 4 generazioni di concimi avvolti, Osmocote rimane il leader di mercato con la più ampia e più avanzata gamma  di soluzioni per la concimazione. Festeggiamo i 50 anni di Osmocote già con lo sguardo rivolto al futuro.

 

Cronologia

1965-66: la Archer Daniels Midland Corporation sviluppa la tecnologia di avvolgimento dei granuli. Pensato inizialmente per le colture di cereali, il prodotto, chiamato Osmocote, risultò però essere troppo costoso per l'agricoltura estensiva, risultando invece più adeguato per il mercato delle specialità.

1966: viene fondata la Sierra Chemical Company, che ha le sue fondamenta su due importanti tecnologie: la tecnologia di avvolgimento Osmocote e le tablets Agriform.

1967: Sierra Chemical Company introduce la prima generazione di concimi avvolti: un granulo NPK all’interno di uno strato di resina organica, in grado di assicurare una lunga durata del rilascio dei nutrienti. È l’inizio di una nuova era per l’applicazione dei concimi.

1970: sviluppo e introduzione della nuova formulazione con durata di 8-9 mesi, in grado di ridurre il numero di applicazioni in topdress.

1978: la costruzione dello stabilimento a Heerlen (Olanda) cominciato nel 1977, vedrà l’apertura della nuova fabbrica europea di Sierra nel 1978.

1981: Sierra introduce una nuova tipologia di applicazione, il sistema dibbling. I granuli di Osmocote sono applicati in fori nel substrato e la pianta posizionata al di sopra di essi. Questo sistema riduce il bisogno di miscelare precedentemente i granuli al substrato, ottimizzando così le operazioni di invaso.

1983: introduzione di Osmocote Mini. Grazie alla dimensione pari a un quinto del granulo standard, la tipologia Mini permette una distribuzione ottimale anche a bassi volumi, come ad esempio i 20 ml.

1983-1989: Osmocote Pro, la seconda generazione di concimi avvolti, viene sviluppata in due fasi e apporterà enormi vantaggi ai coltivatori, grazie alla capacità di fornire un pacchetto completo di microelementi.

1985: installazione della nuova linea di avvolgimento Osmo6 nella fabbrica di Heerlen.

1994: grazie all’acquisto di Grace-Sierra, la società Scotts aggiunge la tecnologia di rilascio controllato Osmocote ai propri marchi già leader di mercato, come ad esempio Peters.

1995-1999: le prestazioni di Osmocote vengono osservate e migliorate in situazioni reali. I numerosi dati raccolti sulle prestazioni della membrana di avvolgimento pongono le basi per un avanzamento nell’innovazione e permettono di gestire meglio i piani di coltivazione.

1998: i prodotti Osmocote vengono testati su larga scala (Es: stazione di prova a Bad Zwischenahn, Germania)

2002: con Osmocote Exact viene introdotta la terza generazione, con la quale si assicura durata e schemi di rilascio sicuri.

2008: viene introdotto Osmocote Exact DCT (Double Coating Technology) con l’innovativa tecnologia del doppio avvolgimento. La curva di rilascio è programmata grazie all’applicazione di un secondo avvolgimento parziale, il quale rallenta il rilascio di una parte dei nutrienti. Variando la percentuale di granuli con doppio avvolgimento si ottengono prodotti come Osmocote Exact Hi.End e Protect.

2010: introduzione di Osmocote Topdress Fusion Technology. Questa innovazione permette di agire in situazioni dove è richiesta una riconcimazione e assicura l’adesione dei granuli al terreno di coltivazione, anche in caso di ribaltamento dei vasi.

2011: ICL acquista Scotts Professional, incluso Osmocote, il reparto Ricerca e Sviluppo e i siti produttivi. Nasce Everris.

2012: lancio della campagna “Osmocote, The Green choice”. Fin dall’inizio dello sviluppo di Osmocote, il nostro obiettivo è stato di nutrire le piante durante tutte le fasi di crescita, minimizzando allo stesso tempo le perdite per lisciviazione. Osmocote è miscelato nel substrato di coltivazione e applicato nei fori d’impianto. I nutrienti sono distribuiti in maniera ottimale minimizzando le perdite.

2015: Everris viene unificata con Nu3 e Fuentes sotto il nome di ICL Specialty Fertilizers.

2015: tutti i prodotti Osmocote sono testati in situazioni di coltivazione e clima differenti in Europa e oltreoceano. Le prove sono condotte sia in stazioni di ricerca indipendenti che dal nostro team. Dal 2015 la principale stazione di ricerca in Europa è situata in Olanda nel vivaio Hoogenraad Handelskwekerijen B.V.

2016: viene rinnovata la seconda generazione di Osmocote Pro. Gli standard qualitativi sono costantemente migliorati per soddisfare le richieste più elevate dei coltivatori.

2017: celebriamo i 50 anni di Osmocote, 50 anni di crescita insieme. Grazie per questi primi 50, siamo pronti per i prossimi!