Articoli tecnici florovivaismo

PROVE CON CONCIMI AVVOLTI: ALCUNI PUNTI SALIENTI

Ogni anno raccogliamo spunti importanti dalle prove che conduciamo sui concimi avvolti. Da questi test apprendiamo come migliorare continuamente le prestazioni di questi preziosi strumenti di lavoro per i florovivaisti. 

Leggi l'articolo

DIFENDERSI DALLA MOSCA BIANCA


Quando si ha un problema, conoscerlo a fondo è il primo passo per risolverlo. Approfondisci la conoscenza della Mosca Bianca delle serre e scopri le migliori tecniche di difesa. I migliori risultati si hanno con strategie di rotazione dei principi attivi, integrate con accorgimenti tecnici ed agronomici. 

Leggi l'articolo

PRODOTTI PER LA RICONCONCIMAZIONE A CONFRONTO


L’imperativo è semplificare, perché ogni risparmio di tempo è anche risparmio di denaro. L’ideale è riuscire a coprire tutto il fabbisogno della coltura con un’unica applicazione. A volte però riconcimare può diventare necessario nel caso di piante che non debbano essere rinvasate nell'immediato.

Leggi l'articolo

PRODURRE, RISPARMIANDO RISORSE, REALIZZANDO PROFITTO SENZA INQUINARE. SI PUO'


In un mercato sempre più concorrenziale, le sempre maggiori restrizioni normative aumentano la complessità della gestione aziendale, portando a  nuove pratiche colturali. Con i prodotti ICL Specialty Fertilizers si rispetta l'ambiente e si migliora la produttività.
Grazie alle nostre tecnologie. 

Leggi l'articolo

LA QUALITA' DELL'ACQUA DI IRRIGAZIONE

Spesso la qualità dell’acqua è la causa dei maggiori problemi colturali nel florovivaismo. Questo vale soprattutto in sistemi chiusi. I problemi possono essere causati dal contenuto in sali e/o dalla durezza, in special modo dalla durezza temporanea, costituita dai carbonati di calcio e magnesio. Gli impianti e le procedure per la riduzione dei bicarbonati ed il filtraggio...

Leggi l'articolo

IN FLORICOLTURA, SEPARARE NUTRIZIONE DA IRRIGAZIONE

Quando il fabbisogno idrico si riduce bisogna saper gestire la concimazione in modo indipendente dall’irrigazione per evitare repentine situazioni di deficit nutritivo. In floricoltura suggeriamo di apportare solo il 25% dei nutrienti per mezzo di idrosolubili. Scopri come. 

 

Leggi l'articolo

PIU' CHE CONTROLLARE IL RILASCIO: PROGRAMMARE LA CURVA DI CESSIONE

La possibilità di applicare gli elementi nutritivi con concimi a cessione controllata divenne realtà nel 1967.
Oggi la tecnologia permette non solo di controllare il rilascio bensì di progammare la curva di cessione. Potrai assecondare i esattamente i bisogni della pianta. 

 

Leggi l'articolo