Coltivare, produrre, nutrire. Ma in quanti modi si può fare?

1 febbraio 2016
  • Whastsapp

Chi, come te, si occupa professionalmente di florovivaismo sa bene che la tecnica di concimazione fa la differenza.
Il rendimento e la qualità delle produzioni ne sono fortemente influenzati. E così i guadagni.
Non tutti, invece, sanno che la tecnica di concimazione può influenzare in modo diretto anche il risparmio: risparmio di tempo, risparmio di prodotto usato e risparmio di forza lavoro.

Noi di ICL Specialty Fertilizers, oltre all'uso esclusivo di idrosolubili, proponiamo di coltivare in floricoltura ed in vivaio con i concimi a cessione controllata.

Sia con l'una che con l'altra tecnica si ottengono piante di qualità, ma la tecnica che prevede anche l'uso dei concimi a cessione controllata ti dà notevoli vantaggi.

I concimi a cessione controllata, infatti

  • riducono l'uso di idrosolubili
  • rispetto agli idrosolubili permettono la disponibilità continua degli elementi nutritivi
  • prevendono le carenze nutrizionali
  • garantiscono produzioni più equilibrate
  • se non si può irrigare (es. periodi piovosi), le piante crescono ugualmente in modo ottimale

Aggiungi Osmocote al substarto, per risparmiare costi di manodopera e sopperire ad eventuali fertirrigazioni mancate.Hi.End

Contatta il nostro esperto del settore florovivaismo, che è a tua disposizione per consigli e piani di concimazione personalizzati.