Coronavirus e operatività aziendale

13 marzo 2020
  • Whastsapp

Coronavirus e operatività aziendale

ICL si impegna a proteggere la salute dei propri dipendenti, clienti, fornitori e partner.

Da questo derivano le azioni che stiamo intraprendendo per prevenire la diffusione del COVID-19 ("Coronavirus") nelle fabbriche, impianti, uffici e altri siti ICL in tutto il mondo.

ICL segue e aderisce agli ordini, alle linee guida e alle procedure emesse e pubblicate dalle autorità di governo competenti in ogni singola nazione e inoltre adotta misure appropriate all'interno delle proprie strutture per ridurre al minimo gli effetti del Coronavirus.

ICL sta compiendo grandi sforzi per mantenere l’attuale livello di produzione, di forniture e di servizio e questa fase non ha ancora prodotto un impatto materiale sulle attività. Tuttavia, l'epidemia di Coronavirus è una crisi globale e in evoluzione che può portare conseguenze anche sull’operatività.

In ICL abbiamo istituito una task force speciale che ha il compito di monitorare fabbriche, impianti e uffici in modo da determinare le misure più corrette e appropriate da adottare a livello globale.

Rimaniamo impegnati a fornire il miglior servizio e supporto, ciò che i nostri clienti si aspettano da noi di ICL.

Per ulteriori informazioni, vi preghiamo di contattare il vostro referente ICL abituale.