ETS Field Days 2019

31 maggio 2019
  • Whastsapp

Non potevamo mancare: ETS Field Days

L'edizione 2019 ha avuto luogo il 27-28 Maggio presso il complesso alberghiero Radisson delle Terme di Galzignano (Padova). 

Durante l'evento si sono avvicendati sul palco relatori di spicco nel panorama del tappeto erboso e si sono potute visitare le prove sperimentali e alcune importanti realtà di settore. Durante i momenti dedicati agli sponsor, Cesare Fontanelli, Responsabile del segmento Turf per ICL in Italia, ha presentato le ultime novità di prodotto e come queste si armonizzano con il concetto di iTurf (Integrated Turf Management), ovvero l'uso di buone pratiche colturali per diminuire/ottimizzare gli input ottenenedo risultati professionali.

Il tema scelto per ETS Field Days di quest'anno è stato "Tappeto erboso di transizione" considerata la particolarità climatica della penisola italiana. 

ETS organizza i Field Days ogni due anni presso centri di interesse delle diverse nazioni europee.

Maggiori info a questo link: https://www.turfgrasssociety.eu/ETSFD_2019/

 

ProveSul campo

 

Chi è ETS (Europena Turfgrass Society) e perchè siamo sponsor

ICL appoggia ETS perchè ne condividiamo la filosofia, l'approccio scientifico, l'internazionalità e la passione per ... il tappeto erboso.

L'obiettivo di ETS include la diffusione di metodi di applicazione innovativi e incoraggia una visione olistica del turf, in particolar modo in rispetto della sua influenza sulla qualità urbana e dell'ambiente; questo approccio è tanto più significativo in quanto i membri fondatori sono rappresentativi di grandi industrie internazionali. 

ETS:

  • Unisce scienziati, consulenti, aziende e professionisti in un gruppo di discussione tecnica relativa alla realizzazione delle superfici inerbite, con il fine di diffondere pratiche innovative a beneficio dell'industria del tappeto erboso, sia a livello nazionale e dei governi locali, che a livello Europeo.
  • Incoraggia un approccio allo studio del tappeto erboso basato su gruppi di lavoro multi-disciplinari di diverso livello.
  • Considera la conoscenza del tappeto erboso nel senso più ampio, includendo i settori sport e leisure, considerandolo fonte di qualità per le aree urbane e nel mitigare gli effetti sull'ambiente, come l'erosione del terreno.
  • Promuove la sostenibilità, l'uso di sistemi a basso tenore di input e soluzioni basate sulla consapevolezza nell'utilizzo delle risorse non rinnovabili.