Incontro nutrizione actinidia

25 settembre 2017
  • Whastsapp

Lo scorso 14 settembre, ICL ha presentato alcune interessanti novità nel sistema di nutrizione delle colture arboree, coniugando l’aspetto analitico e l’impiego di prodotti innovativi in un pacchetto unico, attraverso una metodologia semplice e sicura che facilita la vita dell’agricoltore e garantisce standard qualitativi e produttivi migliori e costanti nel tempo.

Nello specifico, si sono discussi i dati raccolti presso l’impianto di Actinidia Chinensis dell’Azienda Agricola Giuliani Stafano a San Pietro in Vincoli (FC): dall’acquisione dei parametri di valutazione utilizzati, alle curve di accrescimento dei frutti e della sostanza secca, alle problematiche affrontate in un’annata così atipica.

La presentazione è stata a cura di Marco Santellini, Agronomo ICL di zona e Marino Dall’Agata, agente agricoltura ICL-SF per l’Emilia Romagna.