OH Campus 2016

9 novembre 2016
  • Whastsapp

Grazie alla parecipazione di figure di alto livello professionale e alla coinvolgente location, la prima edizione dell'OH Campus 2016 ha ricevuto un plauso da tutti i partecipanti. 

Uno sguardo approfondito alle tematiche di rilievo del settore florovivaistico attraverso gli interventi di due relatori d'eccelleza (dott. Cattivello Costantino e dott. Minuto Andrea) che hanno instaurato un rapporto diretto e attivo con il pubblico partecipante, intavolando un interessante dialogo che ha oltrepassato la mera esposizione di concetti.

Il dott. Cattivello, con la relazione "Possibile evoluzione dei substrati e dei componenti, implicazioni fisiche, chimiche e microbiologiche", ha tratteggiato l'evoluzione delle materie prime nel campo dei substrati, approfondendo soprattutto torba, prodotti di derivazione del cocco e fibra di legno.

L'intervento successivo tenuto da il dott. Minuto "Sfide ed opportunità: nuove malattie si affacciano al nostro mercato" ha invece affrontato nello specifico come stiano cambiando le variabili della produzione e quindi come sia più facile il manifestarsi di patogeni già esistenti nel territorio o provenienti da altre aree come conseguenza della globalizzazione.

La giornata, ospitata all'interno del complesso Nursery Campus di Pistoia (http://www.nurserycampus.it/), è stata scandita da un serrato numero di argomenti trattati, dai substrati alle malattie alle nuove tecnologie, mantenendo sempre un elevato livello tecnico e di pregnanza d'argomenti. Uno spazio è stato dedicato ai tecnici ICL che hanno esposto alcune tematiche correlate e associate alla consulenza ed esperienza che quotidianamente il team fornisce ai clienti. In particolare l'attenzione si è focalizzata su come nuovi prodotti possano risolvere problematiche specifiche rendendo più semplice e ottimizzato il lavoro degli operatori.

Dott. Costantino CattivelloPistoia Nursery CampusGianni Bellan - Responsabile segmento florovivaismo ICLDott. Andrea Minuto