Passione e sostenibilità al Het Rijk van Nijmegen Golf

1 marzo 2020
  • Whastsapp

Testimonial: Het Rijk van Nijmegen Golf

Roel ha preso la decisione alle 7:45 am: oggi giocheranno sul percorso invernale.

 “La decisione di giocare sul percorso invernale non è sempre piacevole, ma dobbiamo fare ciò che è meglio per i nostri green, affinché possano uscire indenni dalla stagione invernale”.

L’Het Rijk van Nijmegen Golf è l’unico 45 buche dei Paesi Bassi, ma non è la sua unica caratteristica.

La particolare conformazione collinosa risale all’epoca glaciale, a circa 200.000 anni fa, ed è davvero atipica per questo paese; il punto più basso si trova a circa 45 m sopra il livello del mare, il più alto si situa a 93 m.

Come ci racconta Roel, il team di greenkeepers conosce il terreno in ogni particolare e se ne prende cura “Pensiamo che sia molto importante preservare e promuovere la crescita di flora e fauna; è per questo che la gestione sostenibile del campo da golf è di fondamentale importanza. Lavorare con la natura è la parte più bella di questo lavoro!”

“Siamo condizionati dal tempo atmosferico e cerchiamo di adattarci al meglio modificando piani e gestione dei campi. Lo scopo è sempre quello di offrire campi di gioco della migliore qualità. Utilizziamo rasaerba manuali su 3,8 ettari, che richiede un notevole impegno ma dà migliori risultati: i green catturano davvero lo sguardo”.

Tutto ciò che Roel ci racconta parla della sua passione per la professione di greenkeeper. Het Rijk van Nijmegen ha ricevuto il prestigioso certificato GEO nel 2016 e per il futuro Roel ha intenzione di migliorare ancora: tappeto erboso sano cresciuto il più possibile in maniera sostenibile.

 

Vai ai prodotti ICL per il Tappeto Erboso >>