• Forma ossidata
  • Forma elemento
Azoto totale (N) 0%
Anidride Fosforica (P205) 54%
Solubile in acqua (P205) 54,0%
Ossido di Potassio (K20) 0%
Azoto totale (N) 0%
Fosforo (P) 23,5%
Solubile in acqua 23,5%
Potassio (K) 0%

pH

0

Densità

1,574

EC 0.1% mS/cm

-

T° precipitazione

0

Imballo

30 Kg - IBC 1000 litri - Sfuso

Stampa la scheda prodotto
Nutri Liquid Pro P54 Bianco

0-54-0

  • Descrizione
  • Vantaggi
  • Impieghi
Descrizione

Nutri Liquid P54 Bianco è un concime a base di acido ortofosforico. L'acido ortofosforico di ICL deriva da un processo produttivo che garantisce la massima qualità e purezza del formulato. L'esperienza pluridecennale di ICL ed il know-how dei propri ricercatori garantiscono all’utilizzatore formule estremamente stabili. La forma ortofosforica è quella maggiormente e più velocemente assimilabile da parte delle piante. Questo acido utilizzabile anche per usi speciali come additivo alimentare è caratterizzato da bassissimi livelli di metalli pesanti, fluoro e di solfati.

Ideale per tutte le colture.

Vantaggi
  • Non apporta contaminanti nel terreno
  • Nutre e acidifica l’acqua senza incrementare la salinità
  • Questo concime non è pericoloso come l’acido nitrico comunemente usato per abbassare il pH e il livello dei carbonati dell’acqua
Impieghi

Concimazione fosfatica
Applicabile in fertirrigazione nelle fasi iniziali per consentire un rapido sviluppo dell’apparato radicale e comunque in tutte quelle situazioni in cui sono richiesti elevati quantitativi di fosforo come ad esempio il contenimento dello sviluppo vegetativo.
Dosaggio: 45-90 kg/ha, da ritenersi come indicazione media/ha da tarare in base alla coltura ed allo stadio vegetativo

Addolcimento e acidificazione dell’acqua
NutriLiquid P54 Bianco può essere impiegato per ridurre il pH dell’acqua ed il contenuto di carbonati.
Dosaggio: 130 g (oppure 80 ml) riducono 1 mEq/l di bicarbonato (HCO3-)

Miglioramento dell’efficacia dei prodotti fitosanitari
Generalmente gli agrofarmaci subiscono un calo di efficacia quando vengono diluiti in acqua con pH maggiore a 7. Infatti in ambiente alcalino questi prodotti subiscono una reazione chiamata idrolisi alcalina che riduce l’efficacia del principio attivo e la sua emivita.
Dosaggio: 50-90 g (oppure 30-55 ml) x 100 l d’acqua diluiti nella botte dei trattamenti

Pulizia delle manichette /manutenzione
L’impiego costante contribuisce alla pulizia degli impianti di irrigazione evitando le incrostazioni.

L'acido ortofosforico di P54 Bianco di ICL deriva da un processo produttivo che garantisce la massima qualità e purezza del formulato. L'esperienza pluridecennale di ICL ed il know-how dei propri ricercatori garantiscono all’utilizzatore formule estremamente stabili. Questo acido utilizzabile anche per usi speciali come additivo alimentare è caratterizzato da bassissimi livelli di metalli pesanti, fluoro e di solfati.