Composizione

Trinexapac-etile puro 11,30 (11,91 g/l)

Formulazione

Liquida

Registrazione

n° 11030 del 2.10.2001

Confezione

Flaconi da 1 litro (12 x cartone)

Regolatore di crescita PrimoMaxx

PrimoMaxx

  • Descrizione
  • Vantaggi
  • Caratteristiche
Descrizione

Trinexapac-etile è la sostanza attiva contenuta in PrimoMaxx, che permette di contrastare l’azione dell’acido giberellico, principale responsabile dell’allungamento cellulare della foglia e quindi dell'eccessiva produzione di massa verde. Contemporaneamente alla riduzione della crescita verticale, Primo Maxx induce la pianta a sviluppare maggiore massa radicale, incrementa la quantità di riserve nutritive e stimola la formazione di gemme laterali. Il tappeto erboso trattato risulta in questo modo maggiormente tollerante agli stress ambientali, al calpestio e all'usura oltre che più sano, consistente ed esteticamente migliore. Da sottolineare la contemporanea azione di contenimento verso lo sviluppo e crescita della Poa annua.

 
 
® Marchio registrato Syngenta Crop Protection S.p.A. - Italia
Vantaggi
  • Diminuisce fino al 50% la frequenza di taglio
  • Riduce della massa fogliare
  • Migliora lo sviluppo delle radici, aumentando la massa radicale
  • Aumenta l'intensità della colorazione
  • Incrementa la resistenza all'usura
  • Migliora la tolleranza agli stress ambientali
Caratteristiche

 

Campi di impiego e dosi
PrimoMaxx  è un regolatore di crescita in formulazione liquida che si impiega da Marzo/Aprile a metà Ottobre ad un volume di bagnatura consigliato di 300-600 litri/ha.

Trova il miglior utilizzo adattando la dose ai differenti programmi d’impiego, su ogni tipo di tappeto erboso di graminacee come fairways, surround, tees dei campi da golf, campi sportivi, prati e parchi. Può inoltre essere impiegato quale strumento per la gestione ottimale di aree di difficile tosatura, come scarpate o bordi erbosi di aiuole e marciapiedi e prima delle trasemine per favorire il rapido sviluppo delle nuove piantine.

Destinazione
d'uso
1a
applicazione
Numero di 
applicazioni
Altezza
di taglio
Frequenza Dose
l/ha

Coltivazioni di prato a rototoli
microterme

inizio Aprile 2 > 2 cm ogni 3-4 settimane 2,8-3,2 l/ha
Campi sprotivi e rigenerazioni inizio Aprile
e Settembre - Ottobre
2 + 1 in 
Settembre - Ottobre
> 2 cm ogni 4-6 settimane 3,2 l/ha
Fairways e prati ornamentali inizio Aprile 2 < 2 cm ogni 4-8 settimane 2,4 l/ha
Greens inizio Aprile 2 < 1 cm ogni 3-4 settimane
per tutta la stagione
vegetativa
0,4 l/ha
Tees inizio Aprile 2

compresa
tra 1 e 2 cm

ogni 4-8 settimane
per tutta la stagione
vegetativa

0,8 l/ha (per i tagli a 1 cm)
aumentando sino a 1,6 l/ha in proporzione all’altezza di taglio eseguita

 

Programmi di applicazione 
Primo Maxx può essere utilizzato in ogni stadio del periodo di crescita vegetativa, ma fornisce i migliori risultati quando viene applicato in un programma di trattamenti che partono dall’inizio della stagione vegetati-va e continuano per tutto il periodo di attiva crescita del tappeto erboso.Se necessario è possibile frazionare la dose unica totale che si vuole uti-lizzare in un numero maggiore di applicazioni, avendo cura di accorciare contemporaneamente l’intervallo tra le stesse. In questo modo migliora la risposta al trattamento e il livello del risultato.

Avvertenze generali

  • I migliori risultati si ottengono su tappeti in attiva crescita, ben concimati due settimane prima del trattamento.
  • Trattare su vegetazione asciutta e prevedendo che per almeno un’ora dopo il trattamento non cada la pioggia o venga effettuata una irrigazione.
  • Non trattare tappeti erbosi sotto stress a seguito di lavorazioni meccaniche, idrico o nutrizionale ed in presenza di temperature elevate o di gelate.
  • Dopo 4-7 giorni dal trattamento si consiglia di effettuare un taglio per uniformare l’altezza del tappeto.
  • Primo Maxx può essere applicato sia prima che dopo il taglio, purché si osservi un intervallo di 24 ore dal medesimo.
  • In presenza di percentuali di Poa annua superiori al 20% diminuire la dose per ettaro come da etichetta.
  • Primo Maxx è miscibile con concimi fogliari e fungicidi (in quel caso osservare il periodo di rientro più lungo tra quelli prescritti dai prodotti impiegati).
  • Può essere miscelato con H2Pro, Greenmaster Liquid, Sportsmaster WSF. Contattare il tecnico ICL per consigli su misura.
  • Abbinare al tracciante TurfMark Extra per ridurre la disperzione ed ottimizzare l'applicazione
  • Segnalare con cartelli il divieto di accesso all’area trattata per 48 ore dopo l’applicazione

 

Usare i prodotti fitosanitari con precauzione. Prima dell’uso leggere sempre l’etichetta e le informazioni sul prodotto.

 

PrimoMaxx induce la pianta a sviluppare maggiore massa radicale e contemporaneamente consente la riduzione della crescita verticale. Inoltre incrementa la quantità di riserve nutritive e stimola la formazione di gemme laterali. Questo si traduce in un effettivo miglioramento delle condizioni delle superfici di gioco e una riduzione degli input manutentivi.

Periodo di utilizzo

  • Gen
  • Feb
  • Mar
  • Apr
  • Mag
  • Giu
  • Lug
  • Ago
  • Set
  • Ott
  • Nov
  • Dic